Controindicazioni

Home / Controindicazioni

Controindicazioni

POSSIBILI COMPLICAZIONI ED EFFETTI COLLATERALI

Nonostante la temperatura molto bassa ( -120/-160) la percezione del freddo è tollerabile perchè l’aria, all’interno della cabina, è estremamente secca. Tuttavia il repentino abbassamento della temperatura potrebbe procurare in alcuni soggetti delle contrazioni muscolari al corpo ed in particolare alla mantibola, ma è normale perché queste contrazioni permettono di bruciare energia e produrre calore. Quindi  è indispensabile che mani, piedi e parti intime rimangano protetti.

Pelli particolarmente sensibili possono reagire con arrossamenti momentanei e si possono anche verificare dei piccoli colpi di tosse.

Numerosi studi clinici hanno dimostrato che l’esposizione a temperature così basse per un tempo massimo di 3 minuti non costituisce alcun pericolo per il corpo umano motivo per cui questo tipo di trattamento è adatto anche per le persone anziane.

Le patologie dell’apparato circolatorio che causano restringimenti del lume vasale e problemi ad esso correlati, tipo infarto, o problemi circolatori ai piedi o alle mani potrebbero essere accentuati nell’uso della Criosauna a causa del forte effetto vaso-costrittivo. Per questo motivo bisogna destare molta cautela ed assicurarsi che il medico ne abbia dato idoneitá all’uso.

A causa di un eccessivo consumo calorico che si verifica con una seduta di crioterapia sistemica (fino a 900 kcal per 3 minuti) i pazienti diabetici devono assolutamente avere un parere medico sull’uso della Criosauna in quanto il trattamento potrebbe generare una condizione di ipoglicemia.

NELLE SEGUENTI PATOLOGIE E’ CONTROINDICATO FARE TRATTAMENTI DI CRIOTERAPIA SISTEMICA :

  1. Malattia di RAYNAUD
  2. ACROCIANOSI (Colorito livido bluastro delle regioni estreme del corpo (arti, naso, orecchie, ecc. per scarsa ossigenazione a causa di patologie legate ad insufficienza circolatoria)
  3. VASCULITE (infiammazione delle pareti dei vasi sanguigni)
  4. STATO INFLUENZALE, raffreddore, tosse, febbre o altro tipo di infezioni
  5. MALATTIE CARDIOVASCOLARI – come insufficienza cardiaca, portatori di pacemaker
  6. PRESSIONE SANGUIGNA TROPPO ALTA (> 160 mmHg) o pressione sanguigna molto bassa
  7. ANORESSIA
  8. CRIO-GLOBULINEMIA, AGAMMA-GLOBULINEMIA, CRIO-FIBRINOGENEMIA (allergia al freddo)
  9. TOMORI MALIGNI, TUBERCOLOSI, GRAVIDANZA, ICTUS, EPILESSIA, IPERTIROIDISMO
  10. DIABETE

I Bambini  sotto i 12 anni non possono usare la criosauna. I minori di 12-17 anni di età possono utilizzare la criosauna con il consenso dei genitori e dietro prescrizione medica.

Al cliente sarà richiesta la sottoscrizione di un “Consenso Informato”, o in alternativa un certificato di sana e robusta costituzione del proprio medico di base.

Inviaci un messaggio



Noi siamo qui: